Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Dolore al fegato: sintomi e cause
Come posso ottenere i benefici del succo di carota?
Lo yoga può migliorare la tua vita sessuale?

Cosa sono i noduli tiroidei?

I noduli tiroidei sono noduli che possono comparire nella ghiandola tiroidea davanti alla gola. Un nodulo tiroideo può sembrare un urto sul lato o nel mezzo della gola.

A volte, le persone possono identificarli come un nodulo nella parte anteriore del collo, ma spesso non possono vederli o sentirli.

La ghiandola tiroide produce ormoni tiroidei. Questi ormoni hanno varie funzioni. Gli organi hanno bisogno che funzionino correttamente e il corpo ha bisogno di loro per creare energia e calore.

Un nodulo può svilupparsi per diversi motivi. Può essere una cisti, un segno di carenza di iodio o, in alcuni casi, canceroso.

Cosa sono i noduli tiroidei?


Vari problemi possono portare a noduli tiroidei, che possono sembrare un nodo alla gola.

I noduli tiroidei sono noduli che si sviluppano all'interno o attorno alla ghiandola tiroidea. Una persona può avere uno o più noduli. Sono comuni e colpiscono tra il 20 e il 76% degli adulti negli Stati Uniti.

Alcuni noduli sono facili da sentire, ma altri possono essere profondi nel tessuto tiroideo o bassi nella ghiandola, rendendoli difficili da trovare o da rilevare. Infatti, solo il 4-7% dei noduli tiroidei sono palpabili.

Esistono diversi tipi e forme di nodulo, tra cui:

  • una cisti tiroidea o un nodulo pieno di liquido o sangue
  • un nodulo benigno, come di solito è il caso, anche se alcuni sono cancerogeni
  • un nodulo che secerne l'ormone tiroideo, anche se altri non lo fanno

Se un nodulo produce più ormoni tiroidei di quelli del corpo, questo può portare a complicanze.

Sintomi

Spesso, un nodulo tiroideo non ha segni o sintomi. Quando ci sono sintomi, questi possono dipendere da dove si trova il nodulo.

La ghiandola tiroidea si trova davanti alla gola, vicino alla trachea e al tubo del cibo. Se un nodulo preme sulla trachea o sulla pipa alimentare, la persona potrebbe avere:

  • una voce rauca
  • una sensazione di solletico in gola
  • difficoltà respiratorie
  • problemi con la deglutizione
  • sensazione di soffocamento quando si trova in posizione piatta
  • linfonodi ingrossati

Raramente, una persona può avere dolore al sito del nodulo che viaggia all'orecchio o alla mascella.

Le cause

I noduli tiroidei possono accadere per diversi motivi, come descritto qui:

Carenza di iodio

Lo iodio è una parte essenziale della dieta. Senza di esso, il corpo non può produrre abbastanza ormone tiroideo. Quando ciò accade, può svilupparsi un gozzo o una tiroide ingrossata. Possono formarsi anche i noduli.

L'American Thyroid Association raccomanda alle persone di usare sale iodato per prevenire la carenza di iodio.

Infiammazione

Occasionalmente, un nodulo tiroideo si verifica a causa di un'infiammazione della tiroide, nota come tiroidite subacuta.

Questa condizione è rara, ma può succedere dopo un'infezione virale come il virus delle vie respiratorie superiori, l'influenza o la parotite.

Con tiroidite subacuta, la tiroide può essere tenera o dolorosa e può sembrare irregolare.

Ipertiroidismo

Alcuni noduli tiroidei producono più dell'ormone noto come tiroxina. Questo è uno degli ormoni che la ghiandola tiroidea secerne.

I sintomi possono includere:

  • perdita di peso involontaria
  • nervosismo e tremore
  • battito cardiaco veloce o irregolare
  • intolleranza al calore

Tiroidite di Hashimoto

La tiroidite di Hashimoto è una condizione autoimmune in cui il sistema immunitario attacca la ghiandola tiroidea. Gli scienziati non sanno perché questo accade.

I possibili fattori di rischio per la tiroidite di Hashimoto includono:

  • avere un membro della famiglia con malattia della tiroide
  • esposizione alle radiazioni
  • esposizione eccessiva allo iodio

La tiroidite di Hashimoto colpisce le donne più spesso degli uomini.

Cancro

L'American Thyroid Association nota che oltre il 90% dei noduli è benigno, ma alcuni possono essere cancerogeni.

Secondo il National Cancer Institute, i fattori di rischio per il cancro alla tiroide includono:

  • essere femmina
  • avere tra i 25 ei 65 anni
  • segni che il nodulo è cresciuto
  • esposizione a qualsiasi tipo di radiazione alla testa o al collo durante l'infanzia
  • una storia familiare di cancro alla tiroide, gozzo o un'altra malattia della tiroide
  • alcune condizioni genetiche

Un medico può sospettare il cancro se il nodulo ha le seguenti caratteristiche:

  • una dimensione di almeno 4 centimetri
  • una fermezza quando viene toccato
  • sembra essere fissato ai tessuti vicini

Nel 2018, l'US National Cancer Institute prevede che ci saranno 53.990 nuove diagnosi di cancro alla tiroide, pari al 3,1 percento di tutte le diagnosi di cancro.

Il numero di nuovi casi di cancro alla tiroide è di circa 14,5 per ogni 100.000 adulti. Circa l'1% di questi sarà fatale.

Altre cause di noduli

Altre cause di noduli tiroidei includono:

  • una crescita eccessiva benigna conosciuta come un adenoma colloide, che di solito è innocuo
  • una cisti, che può contenere liquido o sangue

Diagnosi


Un'ecografia può rilevare i noduli tiroidei.

Le persone spesso non possono vedere o sentire un nodulo tiroideo. Potrebbero apprendere di averne uno quando hanno un test di imaging per un'altra condizione.

I test per indagare sull'insolita attività tiroidea includono:

  • un ultrasuono per vedere se è presente un nodulo, quanto è grande e se contiene fluido
  • un esame del sangue per valutare i livelli ormonali e altri fattori
  • una biopsia per rimuovere e testare un piccolo pezzo di tessuto
  • una scansione della tiroide nucleare

Una biopsia dell'ago fine o l'aspirazione possono mostrare se un nodulo è maligno o no. Il medico inserirà un ago sottile nella ghiandola tiroide e aspirerà alcune cellule per il test.

Se i risultati della biopsia suggeriscono il cancro, il medico può raccomandare un intervento chirurgico per rimuovere il nodulo e per esaminare il tessuto più da vicino.

Una scansione della tiroide nucleare può mostrare se la ghiandola tiroidea funziona correttamente. Per questo test, l'individuo assume iodio radioattivo per bocca o per via endovenosa. Quindi si sottopongono a una scansione per vedere quanto bene funziona la ghiandola tiroidea e se ci sono dei noduli.

Trattamento

Il trattamento per i noduli tiroidei dipenderà dalla loro causa.

Se un nodulo è benigno, il medico continuerà a monitorare la persona da vicino con esami fisici e un'ecografia ogni pochi mesi.

Se il nodulo produce ormoni, l'individuo potrebbe aver bisogno di farmaci per regolare queste secrezioni ormonali.

Chirurgia

Se il medico sospetta il cancro, può consigliare un intervento chirurgico per rimuovere il tessuto canceroso.

Possono anche suggerire un intervento chirurgico se si verifica uno dei seguenti eventi:

  • il nodulo è grande o cresce rapidamente
  • un'ecografia rivela una cisti complessa
  • ci sono segni di compressione della trachea o del tubo del cibo

prospettiva

La maggior parte dei noduli non è cancerosa. Anche se il cancro è presente, l'American Thyroid Association nota che la maggior parte sono curabili e raramente diventano pericolosi per la vita.

Se un nodulo non è canceroso, potrebbe comunque essere necessario il trattamento, il monitoraggio o entrambi.

Categorie Popolari

Top