Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Dolore al fegato: sintomi e cause
Come posso ottenere i benefici del succo di carota?
Lo yoga può migliorare la tua vita sessuale?

Cosa significa quando la tua cacca è fibrosa?

La cacca fibrosa è quando le feci appaiono sottili o strette, spesso simili a strisce di nastro. I medici possono collegarlo a cause temporanee non gravi, come una dieta povera, oppure potrebbe essere un segno di una condizione o di una malattia di base.

Mentre è naturale che le feci cambino aspetto e consistenza, la cacca che spesso appare fibrosa può richiedere ulteriori indagini mediche.

Le abitudini di sgabello e intestino di una persona sono considerati buoni indicatori della salute generale. Uno sgabello sano ha un diametro di un paio di centimetri, ma la cacca filante appare molto più stretta in confronto. Può anche essere piatto, solido o liquido.

Cause di cacca filante

Poop può assumere un aspetto fibroso per molte ragioni. Ecco alcuni dei motivi più comuni per le feci fibrose.

1. Dieta scadente


Consumare una dieta malsana aumenta la possibilità di costipazione.

Una dieta a basso contenuto di fibre o liquidi aumenta la possibilità di costipazione. Di conseguenza, le feci possono essere meno voluminose e si restringono di dimensioni, assumendo un aspetto fibroso.

La stitichezza cronica porta spesso a blocchi che si sviluppano nel colon, portando al passaggio di feci sottili e fibrose.

Un modo semplice per contrastare la stitichezza è aumentare l'assunzione di frutta e verdura, pane integrale e cereali, fagioli e lenticchie.

Le patate con la buccia, avena, mandorle e piselli sono altri esempi di cibi ricchi di fibre da includere nella dieta.

L'American Heart Association consiglia un'assunzione giornaliera di 25 grammi di fibra, che aiuta ad ammorbidire le feci e ad aiutare il movimento intestinale. Le diete della maggior parte degli americani, tuttavia, contengono meno della metà di questa quantità ottimale.

2. Infezione intestinale

Alcuni batteri o parassiti causano infezioni nel tratto digestivo, in particolare nell'intestino. Oltre alle feci fibrose, i sintomi delle infezioni intestinali comprendono nausea, crampi, affaticamento e perdita di peso.

Nella maggior parte dei casi, i medici possono facilmente curare queste infezioni con antibiotici, farmaci antiparassitari o medicinali che neutralizzano l'acidità di stomaco. Questi trattamenti chiariscono l'infezione e risolvono il problema delle feci fibrose.

3. Sindrome dell'intestino irritabile (IBS)

L'IBS è un disturbo dell'intestino crasso e potrebbe essere responsabile dei cambiamenti nelle abitudini intestinali di una persona. I sintomi più comuni includono dolore addominale, diarrea, gonfiore e fastidio persistente.

La causa di IBS non è completamente compresa. Tra le teorie vi è una ipersensibilità dei nervi nell'intestino, disturbi muscolari intestinali e infiammazione del rivestimento dell'intestino.

La medicina non può curare l'IBS, ma molte persone provano sollievo evitando i trigger e imparando a gestire i loro sintomi in altri modi.

4.Cancro colorettale


Le persone dovrebbero parlare con il loro medico se trovano sangue nelle loro feci.

Sebbene le feci rare e strette o strette potrebbero essere un segno di cancro del colon-retto. Questo tipo di cancro, tuttavia, è anche accompagnato da altri sintomi che possono includere:

  • sanguinamento rettale
  • sangue nelle feci, dandogli un aspetto scuro
  • crampi
  • dolore addominale
  • debolezza persistente
  • perdita di peso inspiegabile ma evidente

Se uno qualsiasi di questi sintomi è presente, è opportuno verificare con un medico che possa confermare o escludere la presenza di tumore del colon-retto e iniziare il trattamento, di conseguenza.

Altre cause

Altre condizioni comuni che sono note per causare lo sgabello filante includono:

  • un colon allungato o disteso
  • restringimento, o stenosi anorettale, tra il retto e l'ano
  • piccole crescite o polipi nel colon
  • una dura massa di feci bloccata nel colon, chiamata impaction fecal
  • infiammazione del colon, che si verifica con la colite ulcerosa o la malattia di Crohn
  • ernie addominali

Diagnosi di cacca folta


Un medico può raccomandare l'assunzione di un test per campione di feci per verificare la presenza di infezioni batteriche o parassitarie.

A seconda della frequenza del problema e della presenza di altri sintomi, un medico potrebbe dover effettuare ulteriori accertamenti per determinare la causa sottostante delle feci fibrose.

Il medico raccomanderà uno o più dei seguenti test:

  • test del campione di feci per rilevare un'infezione batterica o parassitaria
  • test occulto fecale per verificare la presenza di sangue nelle feci
  • test di imaging, come scansioni TC o raggi X, con una soluzione di contrasto, o bario, per mostrare il tratto digestivo
  • colonscopia per studiare l'intero colon
  • sigmoidoscopia flessibile per esaminare il colon inferiore

Porta via

Solitamente le feci non sono un motivo di preoccupazione e tendono a risolversi da sole.

Se continua per più di una settimana ed è presente insieme ad altri sintomi, le persone dovrebbero consultare un medico.

La maggior parte dei casi di questo tipo di feci ha una buona prospettiva, soprattutto se diagnosticata e trattata precocemente.

Categorie Popolari

Top