Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Dolore al fegato: sintomi e cause
Come posso ottenere i benefici del succo di carota?
Lo yoga può migliorare la tua vita sessuale?

Avena: sono senza glutine e sono salutari?

L'avena è salutare e senza glutine. Forniscono fibre e proteine ​​e possono essere adatti alle persone celiache. Tuttavia, alcune persone possono sperimentare reazioni alle proteine ​​dell'avena.

La celiachia è una malattia autoimmune che danneggia l'intestino tenue, riducendo la sua capacità di assorbire i nutrienti.

La celiachia richiede una dieta priva di glutine. Tuttavia, molte altre persone senza la malattia scelgono di evitare il glutine nella speranza che possa aiutarli a perdere peso, combattere le intolleranze alimentari percepite e migliorare la salute generale.

Tra il 2009 e il 2014, il numero di americani che mangiano diete senza glutine è triplicato. Circa 1 su 133 americani, o meno dell'1 per cento, ha una malattia celiaca.

L'avena è senza glutine?


Mentre l'avena non contiene glutine, ci sono alcuni motivi per cui le persone preoccupate per l'intolleranza al glutine dovrebbero essere cauti.

Il glutine è una proteina presente nel grano, nella segale, nell'orzo e nel triticale. L'avena non appartiene a nessuno di questi gruppi; quindi le persone con intolleranza al glutine di solito non devono preoccuparsi del glutine in avena non contaminata. Tuttavia, ci sono diverse preoccupazioni sul consumo di avena.

Le persone con intolleranza al glutine, in particolare quelle con malattia celiaca, possono ancora avere bisogno di fare attenzione a mangiare avena. Una ragione è che possono facilmente essere contaminati dal glutine, perché potrebbero essere stati coltivati ​​in campi vicino a frumento e altre colture contenenti glutine.

Inoltre, molti impianti di lavorazione dell'avena elaborano anche alimenti contenenti glutine. Le persone con intolleranze al glutine dovrebbero sempre controllare le etichette degli alimenti e cercare l'avena completamente priva di glutine.


L'avena è un grano intero, ricco di fibre e contiene molti nutrienti.

Quindi, vale la pena considerare quanto segue:

  • L'avena è un grano intero. I cereali integrali sono collegati a un ridotto rischio di malattie cardiache. Possono anche ridurre il rischio di avere un ictus.
  • L'avena è ricca di fibre Fibra supporta la salute dello stomaco e dell'intestino facilitando stipsi. La fibra supporta anche sentimenti di pienezza, riducendo il desiderio di mangiare troppo. Ridurre l'assunzione di cibo può ridurre il rischio di obesità e le numerose malattie che possono accompagnarlo. La fibra può anche aiutare a ridurre la glicemia, quindi è utile per le persone con diabete e intolleranti al glutine.
  • L'avena ha molte sostanze nutritive. Offrono il 191% della dose giornaliera raccomandata (RDI) di manganese, il 41% di fosforo, il 34% di magnesio, il 24% di rame e il 20% di zinco. Offrono anche l'11 per cento della RDI di folato, che le donne incinte dovrebbero consumare per proteggere i loro bambini da alcuni disturbi.
  • L'avena è ricca di antiossidanti. L'avena contiene un gruppo di antiossidanti chiamati avenantramidi, che si trovano quasi esclusivamente nell'avena. Avenathramides può abbassare la pressione sanguigna, aiutando il corpo a produrre più ossido nitrico.
  • L'avena riduce il colesterolo totale. L'avena riduce anche il colesterolo LDL, il colesterolo "cattivo" che può contribuire alle malattie cardiache.

Quando l'avena pone problemi di salute?

Alcune diete, tra cui molte forme della dieta Paleo, raccomandano di evitare la farina d'avena. Nessuna prova supporta l'idea che la farina d'avena sia pericolosa per le persone senza allergia o intolleranza ai suoi componenti.

Le persone con sensibilità al glutine che non hanno la celiachia possono anche preoccuparsi di mangiare la farina d'avena. Alcune ricerche suggeriscono che qualsiasi reazione non è una reazione al glutine. Invece, il problema è un gruppo di alimenti, noti collettivamente come FODMAP.

I FODMAP sono un gruppo di carboidrati, incluso lattosio e fruttosio, che alcune persone hanno difficoltà a digerire. Molti alimenti contenenti glutine contengono anche FODMAP, ma il glutine e FODMAP sono distinti. Il glutine è una proteina mentre i FODMAP sono carboidrati.

La contaminazione da glutine non dovrebbe influire sul livello globale di avena FODMAP, quindi l'avena trattata con prodotti contenenti glutine è generalmente buona da mangiare. Tuttavia, diversi tipi di avena hanno diversi livelli di FODMAP, quindi le persone sensibili ai FODMAP dovrebbero discutere l'assunzione di avena con il loro medico e dietista.


L'avena durante la notte può essere una colazione salutare e deliziosa.

Ecco un esempio classico:

  1. Iniziare con 1/3 tazza di avena arrotolata e aggiungere 1/3 / -1 / 2 tazza di latte (o latte di mandorla o di soia).
  2. Aggiungi uno yogurt greco semplice da 1/3 di tazza (yogurt non zuccherato), che aumenta il contenuto proteico.
  3. Aggiungere una piccola banana tritata o 1 tazza di frutta fresca.
  4. Cospargere un cucchiaino di semi di chia in cima.
  5. Aggiungi la cannella a piacere.
  6. Lasciare la notte.
  7. Al mattino, top con noci, come noci o mandorle.

Gli alimenti ricchi di avena possono contenere anche altri cereali, compresi quelli che possono attivare una reazione immunitaria celiaca.

Le persone con sensibilità per celiaci e altri glutine dovrebbero leggere attentamente gli elenchi degli ingredienti e controllare il pacchetto per vedere come è stato trattato il cibo. Se il prodotto è stato lavorato insieme a ingredienti contenenti glutine, evitarlo.

Categorie Popolari

Top