Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Dolore al fegato: sintomi e cause
Come posso ottenere i benefici del succo di carota?
Lo yoga può migliorare la tua vita sessuale?

Quello che devi sapere sull'acufene

Una persona con acufeni sente spesso "ronzio nelle orecchie", ma possono anche sentire sibili, ticchettii o fischi. Può essere temporaneo, o può essere cronico e persistente.

Si pensa che l'acufene colpisca 50 milioni di americani. Di solito si verifica dopo i 50 anni di età, ma anche i bambini e gli adolescenti possono sperimentarlo.

Le cause comuni sono l'esposizione eccessiva o cumulativa al rumore, lesioni alla testa e al collo e infezioni alle orecchie. Può occasionalmente indicare una condizione medica di base grave.

Non esiste una cura per l'acufene, ma ci sono modi per gestirlo. La maggior parte delle persone con acufene cronico si adatta allo squillo nel tempo, ma 1 su 5 lo troverà inquietante o debilitante.

Per alcuni, può portare a insonnia, difficoltà di concentrazione, scarso lavoro o rendimento scolastico, irritabilità, ansia e depressione.

Fatti veloci sull'acufene

Ecco alcuni punti chiave sull'acufene. Maggiori dettagli sono nell'articolo principale.

  • Circa 50 milioni di americani sperimentano una qualche forma di acufene.
  • La maggior parte degli acufeni è dovuta al danneggiamento della coclea o dell'orecchio interno.
  • Alcuni farmaci possono causare o peggiorare l'acufene, ad esempio l'aspirina, in particolare in grandi dosi.
  • Le persone con acufene possono essere eccessivamente sensibili al rumore forte.
  • La maggior parte delle persone impara a vivere con l'acufene, ma l'aiuto è disponibile per coloro che lo trovano difficile.

Cos'è l'acufene?


L'acufene si riferisce a un ronzio, fischio o altro suono nelle orecchie.

L'acufene accade quando ascoltiamo coscientemente un suono che non proviene da alcuna fonte esterna al corpo. Non è una malattia, ma un sintomo di un problema di fondo.

Il rumore è di solito soggettivo, nel senso che solo la persona che ha l'acufene può sentirlo.

La forma più comune è uno squillo fisso e acuto. Questo può essere fastidioso, ma di solito non indica una condizione grave.

In meno dell'1% dei casi, può essere obiettivo. Ciò significa che altre persone possono sentire il rumore. Questo tipo di rumore può essere causato da movimenti cardiovascolari o muscoloscheletrici nel corpo della persona. Questo può essere un segno di un'emergenza medica.

Sintomi

L'acufene è un suono interno non uditivo che può essere intermittente o continuo, in una o entrambe le orecchie e sia a bassa che acuta.

I vari suoni sono stati descritti come fischi, cinguettii, ticchettii, stridori, sibilanti, statici, ruggenti, ronzanti, pulsanti, sibilanti o musicali.

Il volume del suono può fluttuare. Spesso è più evidente di notte o durante i periodi di silenzio. Potrebbe esserci qualche perdita dell'udito.

Trattamento

Il primo passo è quello di trattare qualsiasi causa sottostante di acufene.

Questo può comportare:

  • pronta cura per un'infezione all'orecchio
  • interrompere i farmaci ototossici
  • trattamento di eventuali problemi dell'articolazione temporomandibolare (ATM), che colpiscono l'articolazione tra l'osso della mascella e l'osso della guancia

Non esiste una cura per la maggior parte dei casi di acufene. La maggior parte delle persone si abitua e impara a sintonizzarsi. Ignorarlo anziché concentrarsi su di esso può dare sollievo.

Quando questo non funziona, l'individuo può beneficiare del trattamento per gli effetti di tinnito, insonnia, ansia, difficoltà uditive, isolamento sociale e depressione. Affrontare questi problemi può migliorare significativamente la qualità della vita di una persona.

Rimedi casalinghi

Ecco alcune altre cose che una persona può fare per gestire l'acufene e i suoi effetti.

Terapia del suono utilizza il rumore esterno per mascherare la percezione individuale dell'acufene. Musica di sottofondo di basso livello, rumore bianco o mascheratori di orecchio specializzati possono aiutare.

La scelta del suono dovrebbe essere piacevole per l'individuo. I dispositivi di mascheramento offrono un sollievo temporaneo e la consapevolezza dell'acufene ritorna quando la terapia del suono viene disattivata.

Gli apparecchi acustici sono un tipo comune di terapia del suono. Amplificano i suoni ambientali e reindirizzano l'attenzione su quei rumori invece che sull'acufene.

Terapia di riqualificazione dell'acufene (TRT) implica la riqualificazione del sistema uditivo per accettare i suoni anormali degli acufeni come naturali piuttosto che distruttivi.

Implica l'aiuto di un professionista esperto e indossa un dispositivo che emette un rumore bianco di basso livello. Le sessioni di consulenza in corso possono aiutare le persone a far fronte agli acufeni.

Il successo di questa terapia è proporzionato alla gravità dell'acufene e alla salute mentale generale dell'individuo.

Studi di follow-up suggeriscono che TRT fornisce sollievo per circa l'80 per cento delle persone con acufene.

Terapia cognitivo-comportamentale (CBT) può aiutare ad alleviare la depressione nelle persone con acufene, anche se non sembra ridurre il suono.

Uno stile di vita sano

Un modo per prevenire l'acufene e possibilmente la perdita dell'udito è evitare l'esposizione a forti rumori.

Per evitare che i danni all'udito si sviluppino o peggiorino:

  • utilizzare protezioni per l'udito, come auricolari e tappi per le orecchie, in ambienti rumorosi
  • riprodurre dispositivi di ascolto personali a volume moderato

Migliorare il benessere non fermerà l'acufene, ma il benessere generale può aiutare a limitare la sua intensità e fornire benefici fisici ed emotivi.

Esercizio fisico, alimentazione sana, buone abitudini del sonno, evitare il fumo e l'alcol eccessivo, attività ricreative e sociali e tecniche di gestione dello stress e di rilassamento possono aiutare a raggiungere il benessere ottimale.

Sfortunatamente, una volta che il danno è stato fatto, non c'è modo di capovolgerlo.

Diagnosi

Chiunque stia vivendo l'acufene dovrebbe visitare un medico per un esame e una valutazione per determinare la causa sottostante.

Una valutazione medica può escludere qualsiasi causa rara ma pericolosa per la vita di acufene. Può essere necessario un riferimento a un otorinolaringoiatra o specialista dell'orecchio, del naso e della gola.

Le domande che potrebbe chiedere un medico includono:

Come o quando è iniziato?

  • I rumori sono costanti, intermittenti o pulsanti?
  • C'è qualche perdita dell'udito o vertigini?
  • C'è qualche dolore o clic della mascella?
  • Hai avuto una recente malattia o infortunio?
  • C'è stata qualche esposizione a forti rumori, come un concerto rock o esplosivi?

I test possono includere:

  • un esame completo dell'orecchio, della testa, del collo e del busto
  • test dell'udito
  • analisi del sangue di laboratorio
  • studi di imaging

Le cause

La causa più comune di acufene è il danno e la perdita delle minuscole cellule ciliate sensoriali nella coclea dell'orecchio interno.

Questo tende ad accadere mentre le persone invecchiano, e può anche derivare da un'esposizione prolungata a rumori eccessivamente forti. La perdita dell'udito può coincidere con l'acufene.

La ricerca suggerisce che la perdita sensoriale di certe frequenze del suono porta a cambiamenti nel modo in cui il cervello elabora il suono.

Quando il cervello riceve meno stimoli esterni attorno a una frequenza specifica, inizia ad adattarsi e cambiare. L'acufene può essere il modo del cervello di riempire le frequenze del suono mancanti che non riceve più dal proprio sistema uditivo.

Alcuni farmaci come l'aspirina, l'ibuprofene, alcuni antibiotici e diuretici possono essere "ototossici". Provocano danni all'orecchio interno, causando l'acufene.

Altre possibili cause sono:

  • lesioni alla testa e al collo
  • infezioni dell'orecchio
  • un oggetto estraneo o un cerume che toccano il timpano
  • problemi di tubo di Eustachio (orecchio medio)
  • disturbi dell'articolazione temporomandibolare (ATM)
  • irrigidimento delle ossa dell'orecchio medio
  • trauma cranico
  • malattia cardiovascolare
  • diabete

Se un corpo estraneo o un cerume causano l'acufene, rimuovere l'oggetto o la cera spesso fa andare via l'acufene.

L'acufene che suona come un battito cardiaco potrebbe essere più serio. Potrebbe essere dovuto a una crescita anormale nella regione dell'orecchio, come un tumore o una connessione anormale tra una vena e un'arteria.

Ha bisogno di una valutazione medica il prima possibile.

Adolescenti, musica ad alto volume e possibili futuri problemi di udito

Uno studio ha rilevato che su 170 adolescenti, più della metà aveva sofferto di acufeni nell'anno precedente. La ricerca ha proposto che "le abitudini di svago potenzialmente rischiose", come l'ascolto di musica ad alto volume su dispositivi personali, potrebbero scatenare l'acufene.

Tuttavia, gli investigatori hanno scoperto che coloro che erano inclini all'acufene tendevano a ridurre il volume della musica, suggerendo che potrebbero già avere una predisposizione nascosta alla perdita dell'udito in futuro.

Propongono il monitoraggio per l'acufene e una bassa tolleranza per il rumore forte fin dalla tenera età, in quanto potrebbero essere i primi segni di una futura perdita dell'udito.

Fattori di rischio

L'acufene è un problema comune nella popolazione generale, specialmente tra quelli con determinati fattori di rischio.

Questi includono:

  • esposizione al rumore da lavoro, cuffie, concerti, esplosivi e così via
  • fumo
  • genere, in quanto gli uomini sono colpiti più delle donne
  • perdita dell'udito
  • età, poiché gli individui più anziani sono più sensibili

Categorie Popolari

Top