Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Dolore al fegato: sintomi e cause
Come posso ottenere i benefici del succo di carota?
Lo yoga può migliorare la tua vita sessuale?

La marijuana può aumentare il tuo desiderio sessuale

Il rapporto tra uso di marijuana e attività sessuale non è ancora chiaro, ma un ampio studio ora suggerisce fortemente che l'uso regolare di cannabis può aumentare la spinta sessuale.


Il legame tra marijuana e sesso potrebbe essere più forte di quanto si credesse in precedenza.

I risultati provengono da un team di ricercatori guidati dal Dr. Michael Eisenberg, che è un assistente professore di urologia presso la Stanford University School of Medicine in California.

Il Dr. Andrew Sun, residente in urologia, è il primo autore del documento. È stato pubblicato nel Journal of Sexual Medicine

Parlando della motivazione per lo studio, il dott. Eisenberg afferma che "l'uso di marijuana è molto comune, ma il suo uso su larga scala e l'associazione con la frequenza sessuale non sono stati studiati molto in modo scientifico".

In effetti, l'Istituto nazionale sull'abuso di droghe riferisce che nel 2015, 22,2 milioni di persone hanno riferito di aver usato marijuana lo scorso mese. Ma finora, la ricerca sugli effetti della marijuana sulla soddisfazione sessuale ha prodotto risultati contrastanti.

Gli esperimenti sui ratti hanno scoperto che il composto attivo nella marijuana porta a fluttuazioni nel desiderio sessuale. Tuttavia, studi più recenti suggeriscono che gli endocannabinoidi aumentano l'eccitazione sessuale nelle donne e che il farmaco migliora l'esperienza sessuale sia per gli uomini che per le donne.

Al fine di ottenere una migliore comprensione dell'impatto della marijuana sulla funzione sessuale, Drs. Eisenberg e Sun hanno esaminato i dati della National Survey of Family Growth (NSFG), che è un'indagine su larga scala condotta dai Centers for Disease Control and Prevention (CDC) sulla fertilità, la gravidanza, la vita familiare, il matrimonio, il divorzio e gli uomini e la salute delle donne.

Studiare l'uso della marijuana e la frequenza del sesso

L'NSFG offre informazioni sulla popolazione complessiva degli Stati Uniti e include domande sulla frequenza dei rapporti sessuali e sull'uso di marijuana.

Più specificamente, 28.176 donne eterosessuali e 22.943 uomini eterosessuali furono interrogate quante volte avevano fatto sesso nelle ultime 4 settimane, così come con quale frequenza avevano usato marijuana nei precedenti 12 mesi.

I partecipanti avevano un'età compresa tra i 25 e i 45 anni, in media le donne erano 29,9 e gli uomini avevano 29,5 anni. I ricercatori hanno incluso i dati raccolti dal 2002 come parte del NSFG.

I ricercatori si sono adeguati per possibili fattori confondenti come l'uso di altri farmaci come la cocaina e l'alcol.

Complessivamente, il 24,5% degli uomini e il 14,5% delle donne hanno dichiarato di aver usato marijuana nei precedenti 12 mesi.

Uso di marijuana legato a più sesso

I ricercatori hanno notato una correlazione tra quanto spesso le persone fumavano marijuana e quanto spesso facevano sesso. Più specificamente, le persone che hanno usato marijuana avevano il 20% in più di sesso rispetto a quelli che non lo facevano, e questo si applicava a entrambi i sessi.

Le donne che si sono astenute dall'avere la marijuana nell'ultimo anno hanno riferito di avere avuto sesso sei volte, in media, nelle ultime 4 settimane, mentre per gli utilizzatori di marijuana questo numero era 7.1.

Gli uomini che si sono astenuti dalla marijuana hanno fatto sesso 5,6 volte nelle ultime 4 settimane, mentre gli uomini che hanno usato marijuana ogni giorno hanno riportato un numero medio di 6,9 volte.

"La tendenza generale che abbiamo visto applicata a persone di entrambi i sessi e tutte le razze, età, livelli di istruzione, gruppi di reddito e religioni, ogni stato di salute, se fossero sposati o single e se avessero o meno figli."

Dr. Michael Eisenberg

Nonostante queste forti associazioni, avverte il Dr. Eisenberg, questo studio non dimostra la causalità. "Non dice che se fumi più marijuana, avrai più sesso", osserva.

Tuttavia, il messaggio generale di questa ricerca è chiaro: "L'uso frequente di marijuana non sembra compromettere la motivazione o le prestazioni sessuali, se non altro è associato ad una maggiore frequenza coitale", conclude il dott. Eisenberg.

Categorie Popolari

Top