Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Dolore al fegato: sintomi e cause
Come posso ottenere i benefici del succo di carota?
Lo yoga può migliorare la tua vita sessuale?

I livelli di estrogeni possono influenzare l'aumento di peso?

Molte donne riferiscono che il cambiamento dei livelli di estrogeni influisce sul loro peso, in particolare intorno alla menopausa. Potrebbero notare che stanno ingrassando o che è più difficile perdere peso.

Alcune forme di estrogeno sono collegate a come il corpo controlla l'aumento di peso. In quanto tale, eventuali cambiamenti nei loro livelli potrebbero quindi portare a cambiamenti nel peso corporeo.

Quindi, qual è la relazione tra i livelli di estrogeni di una donna e il suo peso?

Continuate a leggere per ulteriori informazioni su questo fenomeno e cosa fare in merito all'aumento di peso correlato agli estrogeni.

Menopausa, estrogeni e peso


La menopausa provoca una diminuzione dei livelli di estrogeni.

I livelli di estrogeni possono essere bassi nelle donne per molte ragioni.

La ragione più comune di basso estrogeno è la menopausa. Questo è quando gli ormoni riproduttivi di una donna declinano e le mestruazioni si fermano. Molte donne notano che guadagnano peso durante questo periodo della loro vita.

Uno dei motivi per cui le persone potrebbero aumentare di peso in menopausa sta cambiando i livelli di ormone.

Una forma di estrogeno chiamata estradiolo diminuisce in menopausa. Questo ormone aiuta a regolare il metabolismo e il peso corporeo. Livelli inferiori di estradiolo possono portare ad un aumento di peso.

Durante la loro vita, le donne potrebbero notare un aumento di peso intorno ai fianchi e alle cosce. Tuttavia, dopo la menopausa, le donne tendono ad aumentare di peso intorno alla parte centrale e all'addome.

Questo tipo di aumento di grasso tende ad accumularsi nell'addome e attorno agli organi, dove è noto come grasso viscerale.

Il grasso viscerale può essere molto pericoloso. È stato collegato a diverse altre condizioni mediche, tra cui:

  • diabete
  • ictus
  • malattia del cuore
  • alcuni tumori

Oltre a cambiare i livelli di estrogeni, le donne anziane possono essere meno attive e avere meno massa muscolare, il che significa che bruciano meno calorie durante il giorno.

Questi fattori possono tutti aumentare il rischio di una donna per l'aumento di peso durante la transizione alla menopausa.

Questi fattori legati all'età possono giocare un ruolo più significativo nell'aumento di peso rispetto ai cambiamenti nei livelli di estrogeni.

In linea con questo, una revisione degli studi del 2012 ha concluso che l'aumento di peso non sembra essere influenzato da cambiamenti ormonali legati alla menopausa.


PCOS provoca le cisti sulle ovaie e può influenzare i livelli ormonali.

PCOS è una condizione in cui una donna ha più piccole cisti sulle ovaie, oltre a diversi squilibri ormonali. Possono avere alti livelli di testosterone e uno squilibrio tra i livelli di estrogeni e progesterone.

Le donne con questa condizione tendono ad avere problemi con l'aumento di peso, l'insulino-resistenza e le malattie cardiache.

lattazione

I livelli di estrogeni rimangono bassi dopo che una donna ha partorito e mentre sta allattando. Questo cambiamento ormonale aiuta a incoraggiare la produzione di latte ea prevenire l'ovulazione e ogni altra idea immediatamente.

Rimozione dell'ovaio

Una donna che ha avuto entrambe le sue ovaie rimosse chirurgicamente passerà attraverso la menopausa improvvisa. Non libererà più le uova né produrrà estrogeni e progesterone.

Anoressia

L'anoressia è un disturbo alimentare grave in cui qualcuno non assume abbastanza calorie. Questo deficit mette il loro corpo in uno stato di fame e ridurrà la quantità di estrogeni prodotta dal loro corpo.

Esercizio vigoroso

È stato dimostrato che l'esercizio vigoroso o estremo riduce la produzione di estrogeni a causa dei bassi livelli di grasso corporeo.

Cos'è l'estrogeno?

L'estrogeno è uno dei due ormoni sessuali femminili primari ed è coinvolto nell'inizio della pubertà e nel ciclo mestruale. Ha anche molte altre funzioni essenziali, tra cui:

  • aiutando a controllare i livelli di colesterolo nel sangue
  • promuovere la salute delle ossa
  • proteggere il cervello e l'umore

Le ovaie, che sono due piccole ghiandole nella pelvi inferiore, sono principalmente responsabili della produzione di estrogeni. Le ghiandole surrenali e il tessuto adiposo producono anche estrogeni in piccole quantità.

Esistono tre tipi principali di estrogeni:

  1. Estrone, o E1, che il corpo produce dopo la menopausa.
  2. Estradiolo o E2, che le donne in età fertile producono.
  3. Estriolo o E3, che il corpo produce durante la gravidanza.


Bassi livelli di estrogeni possono causare insonnia e sudorazione notturna.

I sintomi di basso estrogeno includono:

  • periodi irregolari o mancati
  • vampate di calore
  • sudorazioni notturne
  • insonnia
  • secchezza vaginale
  • bassa libido
  • malumore o irritabilità
  • mal di testa
  • pelle secca

Le donne che avvertono uno di questi sintomi dovrebbero parlare con un medico di loro. Un medico può eseguire un semplice esame del sangue per misurare i livelli di estrogeni e determinare se è la colpa di uno squilibrio di estrogeni.

Le donne dovrebbero tenere traccia dei loro periodi mestruali, incluso quando iniziano e terminano, e di qualsiasi altro sintomo o problema che stanno vivendo. Avere queste informazioni prontamente disponibili può aiutare un medico a diagnosticare potenziali squilibri ormonali.

Come gestire l'aumento di peso

Il mantenimento di un peso sano, anche se correlato a uno squilibrio di estrogeni, inizia con il mangiare bene e rimanere attivi.

Una dieta salutare per gestire il peso significa:

  • evitando cibi trasformati
  • mangiare molta frutta e verdura ogni giorno
  • rimanendo idratato bevendo molta acqua
  • evitando la soda, il succo e l'alcol
  • tra cui cereali integrali e proteine ​​magre insieme a grassi vegetali salutari

Essere attivi è anche molto importante per gestire l'aumento di peso correlato agli estrogeni. Oltre al normale esercizio cardio, come fare jogging, nuotare o camminare, le persone dovrebbero aggiungere un allenamento di forza per aiutare a costruire muscoli e promuovere ossa sane.

prospettiva

L'aumento di peso è una lamentela comune tra le donne che raggiungono la menopausa. Una dieta salutare e cambiamenti nello stile di vita sono il modo migliore per gestire l'aumento di peso.

Le persone dovrebbero parlare con il proprio medico di eventuali preoccupazioni che potrebbero aver riguardato l'aumento di peso o gli squilibri ormonali.

Categorie Popolari

Top