Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Dolore al fegato: sintomi e cause
Come posso ottenere i benefici del succo di carota?
Lo yoga può migliorare la tua vita sessuale?

Il matrimonio è la chiave della felicità a lungo termine?

Le persone sposate mostrano livelli più elevati di felicità e benessere rispetto a quelli che sono single, secondo una recente ricerca della Vancouver School of Economics in Canada. I livelli di felicità sono risultati essere ancora più alti nelle persone che considerano il loro coniuge il loro migliore amico.


Il matrimonio potrebbe fornire la risposta alla felicità a lungo termine e alla soddisfazione della vita.

Shawn Grover e John Helliwell hanno condotto lo studio utilizzando le informazioni provenienti dalla British Household Panel Survey, che ha raccolto dati tra il 1991 e il 2009 da circa 30.000 persone.

Hanno anche utilizzato l'indagine annuale sulla popolazione del Regno Unito 2011-2013, che ha raccolto informazioni da circa 328.000 persone.

Le loro scoperte sono state pubblicate nel Journal of Happiness Studies.

Precedenti studi hanno dimostrato che essere sposati e vivere come sposati è associato a livelli di soddisfazione della vita più alti rispetto all'essere single, divorziati, separati o vedovi.

Altre ricerche hanno indicato che mentre questo aumento nella soddisfazione della vita continua per i primi anni di matrimonio, "alla fine ricade sui livelli pre-matrimonio".

Il nuovo studio di Grover e Helliwell mirava a determinare gli effetti della vita coniugale sul benessere e valutare la loro permanenza. Inoltre, i ricercatori hanno voluto approfondire la fonte dell'impatto del matrimonio sul benessere ed esplorare il ruolo dell'amicizia nel matrimonio.

Facendo eco ai risultati di precedenti studi, i ricercatori hanno scoperto che le coppie sposate hanno riportato i più alti livelli di soddisfazione della vita, con livelli simili per le persone che vivono come coppie. Le coppie rimasero più soddisfatte della vita fin dalle prime fasi del matrimonio fino alla vecchiaia.

"Anche dopo anni, gli sposi sono ancora più soddisfatti", commenta Helliwell. "Questo suggerisce un effetto causale in tutte le fasi del matrimonio, dalla felicità pre-nuziale ai matrimoni di lunga durata".

I benefici sono "improbabili che abbiano vita breve"

Successivamente, il team ha voluto esaminare le diverse fasi successive al matrimonio e all'età per verificare se il miglioramento del benessere associato al matrimonio è temporaneo.

Gli scienziati hanno ipotizzato che se i benefici per il benessere di essere sposati sono fugaci, allora si aspetterebbero che le differenze tra persone sposate e non sposate siano maggiori in età in cui più persone di solito si sposano e sono più piccole in età in cui meno persone si sposano.

In media, le coppie nel Regno Unito si sposano intorno all'età di 30,8 anni per gli uomini e 28,8 anni per le donne. Pertanto, gli scienziati si aspettavano di vedere le differenze tra persone sposate e non sposate essere maggiori negli anni '20 e '30. Tuttavia, questo non era il caso.

Altri studi hanno dimostrato che esiste una correlazione a forma di U tra soddisfazione di vita ed età. La soddisfazione della vita è molto alta prima dei 25 anni, diminuisce durante la mezza età e poi risale negli ultimi anni di vita.

Sebbene la stessa diminuzione della vita media nella soddisfazione della vita sia stata osservata tra persone sposate e single, la crisi è stata più significativa tra le persone non sposate.

"Il matrimonio può aiutare ad alleviare le cause di un tuffo nella vita media nella soddisfazione della vita", spiega Helliwell, "ed è improbabile che i benefici del matrimonio siano di breve durata".

Benefici del matrimonio più alti per i migliori amici

Il matrimonio e l'amicizia sono entrambi legati alla soddisfazione della vita. Il team mirava a valutare se ci sono interazioni tra il matrimonio e l'amicizia nel raggiungimento della soddisfazione della vita.

Il team di ricerca ha osservato che se l'amicizia spiega la maggior parte dei benefici per il benessere nel matrimonio, la soddisfazione della vita dovrebbe essere più alta tra coloro che elencano il loro coniuge come un caro amico. Circa la metà delle coppie sposate e conviventi ha riferito che il loro partner è il loro migliore amico.

Essere sposati o vivere con il tuo migliore amico ha dimostrato di aumentare i benefici per il benessere anche oltre ed erano più pronunciati per le donne rispetto agli uomini.

"I benefici del benessere del matrimonio sono molto maggiori per coloro che considerano anche il loro coniuge come il loro migliore amico. Questi benefici sono in media circa il doppio di quelli per le persone il cui coniuge è anche il loro migliore amico".

John Helliwell

Gli autori concludono dicendo che, sebbene tutti gli amici giochino un ruolo importante nella felicità, coloro che sono sposati o condividono le loro convinzioni sono "super amici", con l'aumento del benessere che è molto più consistente, in media, rispetto agli amici soli .

Categorie Popolari

Top